La Giustizia Riparativa in Italia (prima parte)

La Giustizia Riparativa in Italia (prima Parte)

La giustizia riparativa è un approccio che considera il crimine, oltre che l’atto di infrangere la legge, una violazione delle relazioni tra le persone. Tale modello inclusivo, coinvolgendo tutti coloro che sono stati interessati dal reato, ha lo scopo di arrivare a una definizione condivisa di come il danno debba essere riparato.

In Italia la giustizia riparativa è entrata in vigore con il Decreto Legislativo n.103 del 23 giugno 2017, articolo 1, comma 85, che ne dispone i programmi e le relative procedure di applicazione. Per accedere a queste procedure è necessario che sussistano le seguenti caratteristiche:

  • La partecipazione attiva di reo, vittima e comunità: un percorso dialogico di riconoscimento della dignità ai vissuti e alle narrazioni delle parti coinvolte;
  • il riconoscimento della vittima e la riparazione dell’offesa nella sua dimensione globale: che tengano conto della perdita del senso di fiducia e del vissuto di insicurezza individuale, conseguenze secondarie del danno sulla vittima;
  • l’autoresponsabilizzazione del reo: l’autore viene aiutato a rielaborare il conflitto e i motivi che lo hanno causato per maturare un concetto di responsabilità verso l’altro e a esplorare il significato e il contenuto della norma violata attraverso la narrazione della vittima;
  • il coinvolgimento della comunità nel processo di riparazione: per l’instaurazione di una nuova idea di sicurezza;
  • la consensualità: le parti coinvolte devono dare il proprio consenso alla partecipazione ai programmi;
  • la confidenzialità della mediazione: ogni incontro deve essere protetto e i suoi contenuti non devono essere diffusi all’esterno;
  • volontarietà dell’accordo raggiunto tra le parti: gli accordi devono essere conclusi volontariamente con la supervisione del mediatore.

Bibliografia

Stewart, L., Thompson, J., Beaudette, J. N., Buck, M., Laframboise, R., & Petrellis, T. (2018). The Impact of Participation in Victim-Offender Mediation Sessions on Recidivism of Serious Offenders. International journal of offender therapy and comparative criminology, 0306624X17752274.

Seaborne, B. & Batchelor, D. (2016). Why Should Health Agencies Refer to Restorative Justice? Restorative  Justice  Council’s  Resolution magazine.  Disponibile da: https://restorativejustice.org.uk/resources/why-should-health-agencies-refer-restorative-justice

Zehr, H. (2015). The little book of restorative justice: Revised and updated. Skyhorse Publishing, Inc.

 

Sitografia

https://www.giustizia.it/resources/cms/documents/sgep_tavolo13_allegato3b.pdf

 

Sportello Giustizia Riparativa https://www.giustiziariparativa.it/sportello-giustizia-riparativa/

Centro Italiano Giustizia Riparativa – Chi Siamo https://www.giustiziariparativa.it/chi-siamo/centro-italiano-giustizia-riparativa/

Riproduzione riservata. AI.P.C. Editore ©2018